LA VIA FLORENTIA

Parallela alla Via Ghibellina in riva destra dell’Arno sembra esistesse la Via Florentia che si sovrapponeva alla Cassia Vetus proveniente da Arezzo. Pensiamo che la Via Florentia raggiungesse la Cassia verso Donnini per poi proseguire per Pelago, Coverciano, Pontassieve, Le Sieci, Compiobbi, Terenzano, Settignano, Corbignano e quindi Firenze. La Via Florentia proveniva da Strumi in Casentino, seguiva pressa a poco il tracciato che la Via Ghibellina avrebbe poi utilizzato e, alla Croce Vecchia, scendeva verso Pontassieve per incontrare la Cassia Vetus. Queste le premesse.

E allora via alla scoperta del percorso tutti insieme con questo programma:

GRUPPO DI AMICI DELLA COMUNITÀ TOSCANA IL PELLEGRINO_page_001