LA VIA DELL’ARNO

MONTELUPO FIORENTINO

3

Sabato e domenica prossimi (4 e 5 luglio) cammineremo da Signa per incontrare la via Francigena ad Ontraino a nord di San Miniato.

Abbiamo chiamato questo cammino da Firenze a San Miniato la VIA DELL’ARNO poiché sfruttiamo i percorsi che costeggiano l’Arno con l’obbiettivo si collegare FIRENZE alla via Francigena a SAN MINIATO passando per SAN GENESIO in direzione ROMA ma anche per raggiungere la Francigena ad Ontraino per chi volesse utilizzare questa via per “avviarsi” verso SANTIAGO. L’anno prossimo infatti alcuni soci della Associazione hanno programmato questa follia cioè partire dalle proprie abitazioni in direzione Santiago.

Non vi sono dubbi che questa via abbia una storia importante come via di comunicazione, non solo per Firenze ma anche per tutti i luoghi attraversati dall’Arno avendo rappresentato una via d’acqua per merci e materie prime, quali legname e minerali ferrosi.

La località attraversate dal nostro itinerario, oltre Firenze, sono Signa, Camaioni, Montelupo, Empoli, Marcignana. Sarà interessante raccogliere in futuro informazioni storiche  su questa via, sulle opere realizzate per renderla navigabile e degli attraversamenti di vie terrestri.

Abbiamo anche individuato , lungo questo percorso,una variante molto bella che da Poggio a La Malva sale alla località Artimino per incontrare le tombe etrusche, la Villa di Artimino, il Borgo omonimo, la chiesa di romanica di San Leonardo e l’Abbazia di San Martino in Campo con un percorso in un paesaggio mozzafiato, percorso già rilevato e cartografo.

Abbiamo avuto la fortuna di incontrare Cinzia Lo Cascio in un’altra camminata per San Miniato: Cinzia ha realizzato una testi di laurea su Montelupo e ci ha inviato una nota Montelupo Fiorentino su questa laboriosa cittadina insieme ad alcune immagini  delle attività che la caratterizzavano. 12