CHIARA , DANIELA e MICHELA SULLA VIA GHIBELLINA

Speriamo di rivederle sulle nostre Vie

Le tre grazie

“Vorrei ringraziare Franco Alessandri e la comunità toscana il pellegrino per la guida, le informazioni e il supporto che ci ha fornito. Ci ha permesso di percorrere la via Ghibellina in sicurezza e senza mai sbagliare strada, trovando ogni sera un luogo accogliente in cui riposare. Per strada tante persone ci chiedevano: siete amiche di Franco?; vi manda Franco? Questo a riprova di quanto si siano date da fare le persona che curano questa via . Grazie di cuore. La foto è del nostro arrivo al Santuario a La Verna. Chiara Guardigli, Daniela Gianfreda e Michela Andrini”

Voglio solo sottolineare che una via per essere promossa, deve essere come i Cammini Di Santiago dai quali abbiamo “copiato” la metodologia,la sicurezza,la segnaletica. Noi continuiamo così con lo stesso impegno in ogni Via, pochi chilometri messi in una Rete di Cammini connessi fra loro. Sarà così possibile percorrerli in pochi giorni con una meta significativa da raggiungere ma anche con la possibilità di proseguire ad oltranza per altre mete su altri cammini.

Nessun finanziamento pubblico può ottenere risultati in questo settore  se manca l’entusiasmo, la competenza ed il disinteresse e soprattutto impegno nella manutenzione del tracciato.